Robot aspirapolvere wifi: cosa sono e come funzionano? Caratteristiche e migliori da comprare

Primo Posto
Secondo Posto
Terzo Posto
Quarto Posto
Quinto Posto
Sesto Posto
Prodotto
iRobot Roomba 671 Robot Aspirapolvere, Sistema di Pulizia ad Alte Prestazioni con Dirt Detect,...
iRobot Roomba 960 Robot Aspirapolvere, Sistema di Pulizia con Dirt Detect e Spazzole Tangle-Free,...
iRobot Roomba 895 Robot Aspirapolvere, Sistema ad Alte Prestazioni con Dirt Detect e Spazzole...
Samsung PowerBot VR10M703IWG Aspirapolvere Robot, 10 W, Wifi con Puntatore, Grigio
Neato Robotics Botvac D7 Connected - Robot aspirapolvere automatico cattura peli animali con...
Neato Robotics Botvac DC02 Connected - Robot aspirapolvere automatico cattura peli animali con...
Immagine
iRobot Roomba 671 Robot Aspirapolvere, Sistema di Pulizia ad Alte Prestazioni con Dirt Detect,...
iRobot Roomba 960 Robot Aspirapolvere, Sistema di Pulizia con Dirt Detect e Spazzole Tangle-Free,...
iRobot Roomba 895 Robot Aspirapolvere, Sistema ad Alte Prestazioni con Dirt Detect e Spazzole...
Samsung PowerBot VR10M703IWG Aspirapolvere Robot, 10 W, Wifi con Puntatore, Grigio
Neato Robotics Botvac D7 Connected - Robot aspirapolvere automatico cattura peli animali con...
Neato Robotics Botvac DC02 Connected - Robot aspirapolvere automatico cattura peli animali con...
Criteri di valutazione
-
Batteria: autonomia e tempi di ricarica8.7
Serbatoio: capienza, estrazione e pulizia7.7
Struttura: dimensioni, estetica, forme8
Funzionalità8.5
Accessori in dotazione8
Rapporto qualità prezzo8.7
-
-
-
-
Voto Finale
-
-
-
-
-
Migliori Offerte
289,99 €
651,95 €
596,00 €
349,90 €
695,99 €
459,00 €
Recensione
-
-
-
-
-
Primo Posto
Prodotto
iRobot Roomba 671 Robot Aspirapolvere, Sistema di Pulizia ad Alte Prestazioni con Dirt Detect,...
Immagine
iRobot Roomba 671 Robot Aspirapolvere, Sistema di Pulizia ad Alte Prestazioni con Dirt Detect,...
Criteri di valutazione
-
Voto Finale
-
Migliori Offerte
289,99 €
Recensione
-
Secondo Posto
Prodotto
iRobot Roomba 960 Robot Aspirapolvere, Sistema di Pulizia con Dirt Detect e Spazzole Tangle-Free,...
Immagine
iRobot Roomba 960 Robot Aspirapolvere, Sistema di Pulizia con Dirt Detect e Spazzole Tangle-Free,...
Criteri di valutazione
Batteria: autonomia e tempi di ricarica8.7
Serbatoio: capienza, estrazione e pulizia7.7
Struttura: dimensioni, estetica, forme8
Funzionalità8.5
Accessori in dotazione8
Rapporto qualità prezzo8.7
Voto Finale
Migliori Offerte
651,95 €
Terzo Posto
Prodotto
iRobot Roomba 895 Robot Aspirapolvere, Sistema ad Alte Prestazioni con Dirt Detect e Spazzole...
Immagine
iRobot Roomba 895 Robot Aspirapolvere, Sistema ad Alte Prestazioni con Dirt Detect e Spazzole...
Criteri di valutazione
-
Voto Finale
-
Migliori Offerte
596,00 €
Recensione
-
Quarto Posto
Prodotto
Samsung PowerBot VR10M703IWG Aspirapolvere Robot, 10 W, Wifi con Puntatore, Grigio
Immagine
Samsung PowerBot VR10M703IWG Aspirapolvere Robot, 10 W, Wifi con Puntatore, Grigio
Criteri di valutazione
-
Voto Finale
-
Migliori Offerte
349,90 €
Recensione
-
Quinto Posto
Prodotto
Neato Robotics Botvac D7 Connected - Robot aspirapolvere automatico cattura peli animali con...
Immagine
Neato Robotics Botvac D7 Connected - Robot aspirapolvere automatico cattura peli animali con...
Criteri di valutazione
-
Voto Finale
-
Migliori Offerte
695,99 €
Recensione
-
Sesto Posto
Prodotto
Neato Robotics Botvac DC02 Connected - Robot aspirapolvere automatico cattura peli animali con...
Immagine
Neato Robotics Botvac DC02 Connected - Robot aspirapolvere automatico cattura peli animali con...
Criteri di valutazione
-
Voto Finale
-
Migliori Offerte
459,00 €
Recensione
-

Il progresso tecnologico in atto, promette di aumentare in maniera sempre più incisivo il comfort all’interno delle nostre abitazioni. In particolare l’Internet of Things (IoT) è sempre più in auge, con un gran numero di dispositivi in grado di essere azionati a distanza, tali da prefigurare una casa sempre più smart.
Per capire meglio l’entità del fenomeno, basterebbe ricordare che soltanto Vodafone ha sino a questo momento collegato oltre 50 milioni di dispositivi IoT in ogni parte del mondo, naturalmente al di fuori dei tradizionali device mobili, come smartphone e tablet. Mentre si stima che nel prossimo futuro saranno svariati miliardi i dispositivi di questo genere, tanto che una azienda ha deciso di varare una criptovaluta, IOTA, che avrebbe proprio la funzione di fungere da moneta (virtuale) nelle microtransazioni che li riguarderanno.

La casa smart: il robot aspirapolvere

In questo panorama, va ad inserirsi il robot aspirapolvere, ovvero l’automa che è stato ideato per svolgere in maniera del tutto autonoma le pulizie della casa. Ad ispirarlo è stata proprio la constatazione dell’aperto fastidio con cui ormai molte persone guardano all’incombenza di pulire i pavimenti della propria abitazione. Un fastidio derivante dal fatto che il tempo per poter provvedere a questi lavori è sempre più ridotto.

Chi esce di casa la mattina presto per rincasare a tarda ora, difficilmente può avere lo spirito giusto per mettersi a pulire l’abitazione, preferendo magari impiegare il poco tempo libero disponibile in occupazioni più piacevoli.
Il robot aspirapolvere va appunto a liberare queste persone dal fastidio, assumendosi il compito di pulire e lavare i pavimenti.

La sua operatività, dipende però da una serie di fattori come l’autonomia, la batteria, la dotazione di intelligenza artificiale e si sensori in grado di evitare pericoli e organizzare al meglio le operazioni e altri di non minore importanza.  Tra di essi, naturalmente, la presenza di spazzole e setole in grado di dedicarsi alla rimozione di peli animali e capelli. Una necessità soprattutto nelle case in cui la presenza di animali domestici può provocare problemi di non poco conto, a causa della diffusione nell’aria di pulviscolo, che può provocare l’insorgere di allergie.
Altro fattore di non poco conto, è poi la presenza del Wi-Fi, ormai consuetudine nell’ultima generazione di aspirapolvere robot.

Una presenza che va appunto in direzione della casa smart, in quanto consente agli utenti di poter gestire da remoto tutte le funzioni dell’apparecchio tramite applicazione, in qualunque luogo ci si trovi. E’ quindi possibile avviare la pulizia della casa trovandosi al lavoro o addirittura in vacanza, con l’ulteriore vantaggio in questo caso di dare l’impressione che l’abitazione sia abitata, facendo in modo che al proprio rientro sia tutto lindo e ordinato.

Tra i diversi vantaggi prospettati da questa soluzione c’è anche quello di far lavorare il robot senza la presenza di ostacoli umani, facendo in modo che possa adempiere alle sue funzioni al meglio e nello stesso tempo senza che gli abitanti abbiano il fastidio di vederselo girare tra i piedi, evitando in tal modo anche le conseguenze del possibile inquinamento acustico.
Non va poi trascurata neppure la possibilità di monitorare constantemente tramite l’app lo stato di avanzamento delle operazioni di pulizia, ricevendo delle notifiche nella eventualità dovessero insorgere problemi di malfunzionamento.
Proprio la presenza di una opportunità di questo genere aumenta in maniera esponenziale il rendimento del robot, offrendo la possibilità di programmare al meglio e senza alcuno sforzo operazioni che altrimenti sarebbero non solo complicate, ma anche noiose.

I vantaggi della soluzione smart

Come abbiamo ricordato, quindi, i nuovi modelli di robot aspirapolvere sono dotati di Wi-Fi, grazie alla cui presenza sono in grado di connettersi alla rete domestica. Una soluzione che consente un controllo completo da remoto mediante i propri dispositivi mobili, si tratti di smartphone o tablet. Come si può facilmente intuire, si tratta di un notevole passo in avanti nel settore in quanto la comodità di programmare la pulizia della casa mentre si è fuori, per cause di lavoro oppure svago, è in grado di apportare diversi e notevoli vantaggi. In particolare:

  1. L’applicazione è in grado di fornire un monitoraggio costante sullo stato di avanzamento delle operazioni di pulizia, grazie ad una serie di notifiche nella eventualità in cui il robot termini la sua autonomia, si trovi all’improvviso bloccato tra due ostacoli, sia impossibilitato a proseguire per qualche problema derivante da malfunzionamento o nel caso in cui il serbatoio debba essere svuotato.
  2. L’automa è in grado di operare in maniera più fluida quando non sono presenti troppi ostacoli sul suo cammino. Quindi il Wi-Fi consente di predisporre nella maniera migliore i vari cicli di pulizia nell’arco temporale in cui all’interno dell’abitazione non ci sia nessuno.
  3. E’ possibile dare vita ad una programmazione nella quale siano tenuti in conto tutti gli impegni degli abitanti della casa. In tal modo sarà quindi possibile variare l’orario di inizio delle pulizie ogni volta che si desidera, far partire il robot ove si venga a sapere che nel corso della giornata si verificherà l’inaspettata visita da parte di ospiti oppure interrompere le operazioni nel caso in cui qualcuno abbia degli impegni che richiedono concentrazione e non intenda essere disturbato dal ronzio dell’aspirapolvere.
  4. Per mezzo del dispositivo di telefonia mobile è possibile indirizzare il robot verso un punto specifico, visualizzare le statistiche di pulizia della casa o una mappa completa delle aree in cui esso abbia eseguito il proprio lavoro.
  5. Avviando a determinate ore del giorno il robot, mentre ci si trova in vacanza, si può convincere eventuali malintenzionati che la casa sia abitata e dissuaderli dall’entrarvi. Un notevole vantaggio in termini di sicurezza che potrebbe ulteriormente spingere la diffusione di questi congegni.

Come si può facilmente capire, quindi, un robot aspirapolvere di questo genere rappresenta un ulteriore passo in avanti dal punto di vista del comfort abitativo. La possibilità di dirigere e programmare le operazioni di pulizia da remoto, limitando sempre di più eventuali interventi e possibilità di interazione con gli abitanti della casa, che possono risultare in fondo sgraditi, rappresenta un notevole punto di forza, spingendo molti utenti a spendere qualcosa in più pur di potersi assicurare i vantaggi già ricordati.

Robot aspirapolvere wifi: cosa sono e come funzionano? Caratteristiche e migliori da comprare
Ti è piaciuto il post?
7025 7055 7410 7093 7047 7076 7103 7178 6971 7117
Back to top